-A A +A

La trasmissione Rai Campus Italia ha dedicato un approfondimento alla ricerca sul grafene in corso al Cnr. In un servizio girato all’Area della Ricerca Cnr di Bologna, trasmesso il 12 giugno sul canale Rai Italia, la troupe ha incontrato due giovani ricercatrici impegnate in studi sul grafene, Meganne Christian dell’istituto IMM-Cnr e Alessandra Scidà dell’istituto ISOF-Cnr, e con loro ha esplorato i laboratori, gli strumenti per studiare il grafene e alcuni prototipi già sviluppati; le ricerche di Meganne Christian, australiana in forze al Cnr da due anni, si rivolgono al grafene sviluppato in strutture tridimensionali, come le schiume di grafene, in questo modo si può sfruttre la grande superficie a disposizione; l’attività di Alessandra Scidà punta invece sulle applicazioni del grafene all’elettronica flessibile e ha come risultato prototipi di antenne su plastica o tessuto, quindi anche indossabili, e riscaldatori flessibili. Nel servizio anche Vittorio Morandi e Vincenzo Palermo, ricercatori ‘senior’ che hanno illustrato le straordinarie prospettive offerte da questo materiale e la sfide della ricerca sul grafene. Il Cnr, la più grande struttura pubblica di ricerca in Italia, è fortemente coinvolta nella ricerca sul grafene e partecipa alla Flagship Graphene, iniziativa europea che prevede l’investimento di 1 miliardo di euro in 10 anni.

 

Rai Campus è una trasmissione dedicata alle eccellenze d’Italia e indirizzata ai Paesi stranieri dove particolarmente numerose sono le comunità di origine italiana. La puntata sul grafene è andata in onda il 12 giugno ed è visibile sul sito Rai a questo link [il servizio dedicato al grafene inizia al minuto 11’10”].

 

Per maggiori informazioni vedi anche la notizia su Graphene Factory.

Source: 
News: