-A A +A

 

Conoscenza, diagnostica, conservazione e restauro dei beni culturali sono gli ambiti di intervento del

progetto ADRIANA, che intende utilizzare l’innovazione tecnologica come strumento per scoprire e

preservare il bene culturale per il suo stesso valore intrinseco.

L’attività  è  basata  sullo  sviluppo  di  sonde  ad  alta  frequenza  (nell’intervallo  delle  microonde), 

interfacciate a strumenti di misura che forniranno informazioni sull’imaging e le proprietà spettrali del

campione analizzato, utilizzando le proprietà di penetrazione delle microonde per analisi superficiali

e sub-superficiali e modalità di acquisizione del dato senza contatto con la superficie del manufatto.

L’obiettivo  principale  sarà  la  messa  a  punto  di  tecniche  di  monitoraggio  mirate  inizialmente  a 

manufatti  dell’area  comprendente  Villa  Adriana,  Villa  d’Este  e  il  Santuario  di  Ercole 

Vincitore  presso  Tivoli  per  poi  estendersi  ad  altre  realtà  museali  del  territorio  laziale  e  infine  in 

ambito nazionale e internazionale.

 

romolo.marcelli@artov.imm.cnr.it, emanuela.proietti@artov.imm.cnr.it, giovanni.sardi@artov.imm.cnr.it, giovanni.capoccia@artov.imm.cnr.it, barbara.caponera@beniculturali.it

Source: 
Date: 
2018-12-01 to 2021-01-08